Idoneità Sportiva

Idoneità Sportiva
La visita medico sportiva si svolge secondo diverse modalità in base alla disciplina sportiva per la quale viene richiesta.

Per attività sportive non competitive a qualunque età è prevista la modalità NON AGONISTICA con l’esecuzione di:

- Visita medica

- ECG a riposo

 

La visita AGONISTICA invece è diversa a seconda del tipo di sport praticato.

Per gli sport di tabella A si esegue:

- Visita medica

- ECG a riposo

- Esame delle urine

 

Per gli sport di tabella B si esegue:

- Visita medica

- ECG a riposo

- ECG dopo step test con monitorizzazione continua

- Spirometria

- Esame delle urine

 

Per i soggetti praticanti sport agonistici di tabella B con età >35 o 40 anni (a seconda delle Federazioni Sportive richiedenti) si esegue:                                    

- ECG durante test da sforzo massimale al cicloergometro

 

Per alcune discipline sportive (sia di Tabella "A" che "B") sono previste inoltre visite specialistiche aggiuntive quali:

- Visita neurologica

- Visita oculistica

- Visita ORL.

 

Modalità di ritiro del certificato 

A conclusione della visita medica il Medico rilascerà il certificato di idoneità alla pratica sportiva Agonistica (o non Agonistica), che nella maggior parte delle discipline sportive, ha validità di un anno dalla data del rilascio.

In alcuni casi il Medico può decidere la sospensione momentanea del certificato, per mancanza di parte della documentazione obbligatoria (ad esempio la consegna del referto dell'esame delle urine, l'esatta indicazione della data di vaccinazione antitetanica, la mancanza della richiesta della Società) o per la necessità di effettuare ulteriori esami di controllo.
In tal caso l'atleta sarà tenuto a far pervenire la documentazione richiesta entro 60 giorni dalla data della visita e potrà, previo giudizio favorevole del medico, ritirare il certificato successivamente.
Se la documentazione non viene presentata entro 60 giorni la pratica sarà soggetta ad archiviazione e l’idoneità resterà sospesa e verrà riattivata solo con l’esecuzione di una nuova visita.

 

Nel caso in cui l'atleta sia stato ritenuto, attraverso la visita o gli esami di secondo livello, non idoneo, questo potrà ricorrere avverso tale giudizio alla Commissione Regionale d'Appello, inviando il modello di domanda predisposto (disponibile presso la segreteria del Centro) entro 30 giorni dalla data di formulazione della non idoneità al seguente indirizzo:

Commissione Regionale d'Appello
Az. Osped. Univers. "Careggi"
Medicina dello Sport
Viale Morgagni, 85
50134 Firenze
tel/fax 055.7947066 

 

 
Un sito web Dinamo Cms