Astigmatismo

 

L’astigmatismo è un difetto della vista che porta ad una scarsa capacità di visione da lontano e da vicino.

La cornea in un occhio normale ha, all’incirca, la forma di una sezione di sfera; nell’occhio astigmatico la cornea è invece ovoidale. Ha cioè la superficie più simile a quella di un uovo che a quella di una sfera.

Questo tipo di curvatura corneale non permette la messa a fuoco delle immagini sulla retina in un punto solo, ma ciò avviene su piani diversi.

Nella maggioranza dei casi l’occhiale o la lente a contatto forniscono un risultato apprezzabile; in alternativa l’astigmatismo è ben correggibile con tecniche Laser.

A seconda dell’entità del difetto e della sua associazione o meno con miopia e ipermetropia, si adoperano diverse tecniche.

Le procedure più utilizzate sono:

  • PRK astigmatica o fotoablazione astigmatica di superficie con Laser ad eccimeri: con tale procedura viene asportata una piccolissima quantità di tessuto in alcuni settori della superficie corneale e di conseguenza la sua curvatura viene modificata in modo da farla divenire più simile ad una sfera.

Questa procedura viene solitamente riservata per la correzione di difetti astigmatici di lieve entità.
La PRK astigmatica presenta all’incirca gli stessi pregi e inconvenienti della PRK per miopia.

Se sono contemporaneamente presenti, come spesso accade, miopia ed astigmatismo, si possono correggere i due difetti contemporaneamente.

  • LASIK astigmatica: la procedura è simile alla LASIK per miopia con la differenza che l’ablazione con il Laser ad eccimeri viene fatta con modalità differenti. Viene riservata di solito ad astigmatismi medi e forti, ma funziona molto bene anche in quelli leggeri.
  • Interventi di “cheratotomia astigmatica”: essi comportano l’esecuzione di due-quattro incisioni sulla cornea periferica, con bisturi di diamante o meglio con Laser a femtosecondi.

 

Chi può sottoporsi all’intervento?

La scelta del tipo di procedura dipende dall’entità del difetto, dall’età del paziente, dalla presenza o meno di altri difetti (miopia e/o astigmatismo).

La grande maggioranza degli astigmatismi possono essere corretti e l’intervento fornisce, in generale, ottimi risultati, specialmente se si utilizza la Lasik.

 
Un sito web Dinamo Cms